#VELVETINK...LE NUOVE TINTE LABBRA MULAC: cosa ne penso?



Buona serata a tutte!!

Il mese scorso ho fatto il mio primo ordine nel sito MULAC COSMETICS, visto che ero in trepida attesa delle nuove tinta labbra VELVETINK: colori fuori dal comune, ma anche alcuni che non tramontano mai, ma soprattutto si decantava il fattore NO - TRANSFERT, ed è questo il principale motivo per il quale volevo provare una tinta labbra che finalmente non lasciasse il segno, ma sarà proprio così? Com'è andata la mia avventura?

Ecco il collage fatto da me di tutte le tinte labbra VELVETINK, vediamo insieme i colori, io ho scelto JUST A LIKE DROP e HOT STUFF:

-INVICTUS: miscele di blu e viola e grigio, texture opaca, no-transfert e long lasting.
-JUST A LIKE DROP: colore vino con l'aggiunta di marrone e rosa, texture opaca, no-transfert e long lasting.
-HOT STUFF: colore esclusivo tra viola e fucsia, texture opaca, no-transfert e long lasting.
-IN MY BIRTHDAY SUIT: nude, texture ultra opaca, no-transfert e long lasting.
-VANGUARD: nude marrone caldo miscelato al grigio, texture opaca, no-transfert e long lasting.
-OLD SCHOOL: rosso intenso con sottotono neutro rivisitato in una texture ultra opaca, no-transfert e long lasting.

Tutte le tinte labbra sono VEGAN, CRUENTLY FREE, GLUTEN FREE, PARABEN FREE, PRESERVATIVE FREE, SILICON FREE, io ho acquistato le mie due tinte labbra all'offerta lancio a 13,40 euro al posto di 14,90; quelle sopra riportate sono le descrizioni che riporta l'azienda per ogni colore, ma ora vi racconto cosa ne penso io.


Era un lunedì alquanto triste, ormai l'orologio rintoccava le ore 17.00 e già avevo messo da parte l'idea che non avrei ricevuto il pacco: invece ecco il furgoncino BARTOLINI che suona il mio campanello e mi porta il mio tessssoooro, ovvero JUST A LIKE DROP e HOT STUFF.
Il packaging di queste tinte è davvero favoloso: il tappo è nero opaco con un disegno in rilievo damascato nero lucido, la scritta MULAC è invece in rilievo bianca, il flacone è in plastica rigida trasparente, l'applicatore è la classica spugnetta come qualsiasi altra tinta labbra, finora da me acquistate.

JUST A LIKE DROP:


In foto il colore sembra quasi color vino come lo descrive l'azienda, invece dal vivo è molto più scuro, tende quasi al marrone scuro, nella foto sopra del collage si vede l'applicazione appena fatta alle ore 8.00 di mattino, nella foto sotto si vede com'è diventata la tinta alle ore 11.00, dopo aver bevuto una tazza di the caldo e mangiato un toast ed aver poi, lavato i denti.
Prima di andare a lavoro, l'ho poi risteso, e posso dire che, dopo alcune ore dall'applicazione (facevo le prove baciandomi le mani ^_^) rimaneva ben accentuato lo stampo delle labbra, ed ho anche notato che facendo sfiorare un labbro contro l'altro, c'era un'attrazione, creando la sensazione che odio di "appicicaticcio" tipico dei gloss, ed una volta tornata a casa, quando sono andata a struccare ho fatto molto fatica perché le labbra rimanevano macchiate, soprattutto i contorni.
Ovviamente prima di dare una sentenza ho provato questa tinta più di una volta, e l'esito è stato sempre uguale: su questa tinta puntavo davvero molto, soprattutto per il colore che dal video presentazione sembrava più sul color vinaccia che sul marrone scuro, e visto che non mi piaceva per niente l'ho regalato ad una mia amica che mi ha detto che cercava proprio quella tonalità scura.

HOT STUFF:



La tonalità di HOT STUFF mi piace tantissimo, nella foto in basso si nota appena stesa alle ore 8.00 del mattino, si è asciugata subito, e questa tinta è davvero no-trasfert, nella foto in alto a destra, invece, si vede come si presentava la tinta alle ore 12.40 (più o meno), dopo aver mangiato uno snack ed aver fumato una sigaretta, nella foto a sinistra, alle ore 13.30, dopo aver pranzato ed aver lavato i denti, al centro delle labbra si può notare che al centro della labbra la tinta ha perso un po' di colore.
I test sono continuati poi nei giorni successivi, e la durata massima che ho riscontrato per questa tinta è di 8 ore, dopo aver fatto un solo ritocco.

In conclusione, cosa ne penso?
Sicuramente boccio a malincuore JUST A LIKE DROP per la pessima resa e per il fatto che non è assolutamente no-trasfert, invece HOT STUFF (della quale non ci avrei scommesso nulla) la promuovo a pieni voti; con entrambe le tinte le labbra rimangono morbide, anche se con la prima le labbra rimangono appiccicate, non hanno nessun tipo di profumazione, posso solo consigliarvi di acquistare HOT STUFF se volete una tinta labbra con un colore particolare, e che abbia una buona durata, l'altra ovviamente no.

Spero che questa mi review vi possa essere utile, vi mando un bacio, e vi invito...alla prossima!! ^_^

Elisa.

LE SCARPE CHE DANNO EMOZIONE..



Buona serata a tutte!!

Sicuramente questa è un'altra passione che condivido con molte di voi, ovvero, dopo il make up arrivano le SCARPE (dopo o a pari passo, non l'ho ancora capito!), però non tutte le scarpe, io amo follemente i tacchi, a partire dagli 8 cm in su.

Ne possiedo di tutti i generi, ma non ne possiedo così tante, perché non tutti i "tacco 12" mi attraggono: per venire a casa con me, un paio di scarpe mi deve emanare un'emozione, insomma mi deve sorprendere, se appena prendo in mano una scarpa da uno scaffale ma non "mi parla", niente, non è la scarpa adatta a me; so che questo discorso potrebbe essere alquanto contorto (come è la mia persona, d'altronde!), ma credo che molte di voi hanno capito benissimo il mio pensiero, e lo condividano anche.
Da qui è spiegato il titolo del post, ed ora vi presento alcune scarpe che fanno parte della mia vita.





Queste scarpa spuntata l'ho acquistata 4 anni fa durante una svendita da "PITTARELLO" (ora si chiama PITTAROSSO), le ho pagate 15 euro, e le aveva viste il mio fidanzato in uno scaffale, è corso da me (mentre io ero intenta a guardare attentamente in un'altra corsia) dicendo "Guarda, ma queste non assomigliano alle scarpe che ha Carrie nel film, quando Big le chiede di sposarlo??" Beh, da quel momento i miei occhi sono diventati a forma di cuoricino, ho esclamato "siiiiii!!!!", le ho provate, e sono venute a casa con noi: ecco, questa per me è descrivere una scarpa che dà emozione, perché adoro la serie televisiva di "SEX AND THE CITY" ed i 2 film che sono susseguiti.
 
 Questa scarpa sandalo l'ho acquistato in un negozio cinese all'incirca 4 anni fa, è della marca TULIPANO, ha il plateau e il tacco e la parte del fiocco sotto con disegno floreale bianco e nero, mi aveva proprio colpito la particolarità del contrasto non facilmente reperibile in giro, a prezzo basso, la uso spesso d'estate quando ho un abito nero, credo di averla pagata intorno ai 20 euro.


Questo sandalo nero stringato l'ho acquistato nella primavera dell'anno scorso, quando ero un po' in crisi esistenziale, estremamente semplice, un po' particolare nel momento "dell'aggancio", perché ogni volta mi perdo il piede dentro le mie stringhe dietro, non è uno dei miei acquisti migliori, ma quel periodo ero attratta da questo modello.
L'ho acquistata da BATA pagate 59,90 euro.


Beh..che dire..quando ho acquistato questa decolté nera in vernice con l'interno ed il plateau rosso fuoco, e tacco 12 tigrato ero già tornata in me, e la depressione era solo un soltanto ricordo (per fortuna!).
Le ho acquistate verso la fine dell'anno scorso, mi ricordo che cercavo una decolté che potessi portare quasi sempre, un passe-partout insomma, ma non volevo una scarpa troppo monotona: poi i miei occhi si sono posati su di loro, niente, è stato un fulmine al mio cuore, provate, pagate e a casa con me. Sono di "SETTESERE" presse da "CENTRO DELLA SCARPA" a Legnago (VR), in svendita le ho pagate 45,00 euro.

L' ultimo mio acquisto in fatto di scarpe sono questi sandali con tacco 12 in finta pelle di coccodrillo cangiante sui toni del blu e turchese, con piccoli strass blu, con zip dietro: il mese scorso sono entrata nello store "QUELLO GIUSTO" di Conselve (PD), dove ti chiedi se sei in paradiso, perché ci sono davvero tantissime marche tra cui LIU JO, GUESS, GIANCARLO PAOLI, MOSCHINO ecc.., e molte marche anche economiche, quando mi sono trovata davanti a loro, è stato un altro colpo al cuore; erano in super sconto da 89,00 euro le ho pagate 69,90 euro, sinceramente ci ho pensato un po' su prima di acquistarle, visto che, ho il lavoro a termine (di nuovo...uff!), con 70 euro posso fare il pieno alla mia auto, e mi sarebbero pure avanzati alcuni soldi..magari per la ricarica del telefono..però, per una volta ho pensato "tra qualche giorno è Pasqua..niente uovo ma ti prendi le scarpe", così ho fatto (e poi ho preso pure l'uovo!), non vi dico quanto poi sono stata con un rimorso atroce per averle prese, ma poi ho pensato anche che tra un mese mia cugina si sposa, quindi sarebbe perfette per il matrimonio.
Sono di "06 THE GOLD EDITION", marca che non avevo mai sentito, ma che grazie a questi stupendi sandali l'ho conosciuta.


Ecco, questi sono 5 dei modelli di scarpe che possiedo, spero che questo articolo un po' diverso dal solito vi sia piaciuto, fatemelo sapere con un commento, vi auguro una fantastica serata, e....alla prossima!! ^_^

Elisa.
 


I MIEI ROSSETTI DI WET'N WILD...



Buona serata a tutte!!

Rossetti a lunga tenuta ed economici, un sogno? Assolutamente no!!

Da quando lo stand WET'N WILD è sbarcato negli store OVS della mia città, ho avuto modo di provarne i rossetti, ed ogni volta che ci entravo veniva a casa con me un nuovo colore: al momento sono a quota 6, ma la mia collezione presto si allargherà, ed in questo post vi presento i miei rossetti matte che possiedo.

Eccovi le colorazioni e gli swacthes...



Ed ora la descrizione di ogni uno, e della mia personale opinione:
 
E968 PINKERBELL (nella foto grande il primo in alto a sinistra): un bellissimo punto di rosa shock che non passa di certo inosservato, buona stesura, e dalla prima passata subito il colore risulta molto pieno, la sua durata è intorno alle 6 ore, anche dopo aver mangiato e bevuto.
E907C MAUVE OUTTA HERE (nella foto grande il terzo a sinistra): è uno degli ultimi arrivati nella mia collezione di rossetti, ed è di certo quello che uso di più, perché è un colore davvero molto splendido, adatto per ogni situazione (a volte io lo uso anche come blush), un rosa mauve come dice lo stesso nome, che tira fuori il colore viola nei riflessi, la sua durata è intorno alle 6 ore, anche dopo aver mangiato e bevuto.
E904B ROSE-BUD (nella foto grande il secondo a sinistra): se cercate un colore rosso ma che non sia troppo aggressivo, ma che rimanga molto naturale, non posso che consigliarvi proprio lui, ed anche questo colore, molto spesso, lo uso come blush, la sua durata è intorno alle 6 ore, anche dopo aver mangiato e bevuto.
E968 24 CARROT GOLD (nella foto grande il primo al centro): anche lui non è da tanto in mio possesso, un colore molto bello, delicato, e sicuramente metterò molto spesso per la primavera/estate, la sua durata è intorno alle 6 ore, anche dopo aver mangiato e bevuto.
E965 CHERRY PICKING (nella foto grande in basso a destra): senz'altro un altro dei miei preferiti, adoro il colore amaranto che vira al rosa, la sua durata è intorno alle 6 ore, anche dopo aver mangiato e bevuto.
E908C SUGAR PLUM FAIRY (nella foto grande il primo a destra): colore vino molto intenso (come piace a me), ed ho letto in giro per il web che lui è il dupe di REBEL di MAC, la sua durata è intorno alle 6 ore, anche dopo aver mangiato e bevuto.
 
IN CONCLUSIONE:
Chi mi segue nella pagina Facebook, e su Instagram, può notare che uso davvero molto questi rossetti di WET'N WILD, davvero li adoro, credo di non aver mai amato tanto dei rossetti come tutti quelli di questa marca (prima o dopo li acquisterò tutti..risata malefica e speranzosa!), proprio per il fatto che sono ottimi, sia come prezzo (solo 2,99 euro) che come durata; l'unica "pecca" (se così si può chiamare), è che alcuni di loro sono molto cremosi (tipo MAUVE OUTTA HERE e ROSE-BUD) e questo può provocare che il rossetto ci finisca sui denti, ma io ho un accorgimento da suggerirvi se non lo fate ancora: stendete il rossetto sulle labbra, prendete una velina (o il pezzo più sottile di un foglio di carta igienica, come faccio io), appoggiatela sopra le labbra, con un pennello passate un po' di cipria, togliete la velina, ripassate il rossetto, e la sua durata sarà superiore, oltre che a bloccare che il rossetto si "sposti" dalle labbra.
Per quanto riguarda il packaging dei rossetti è molto minimale e non troppo elaborata, molto semplice: tappo in plastica trasparente, ed l'involucro nero liscio, con la scritta della marca.
 
Spero che questo mio articolo vi sia utile per i vostri futuri acquisti, vi mando un bacione grande, e....ma avete visto che sono tornata finalmente ad aggiornare il mio blog?? ^_^
Alla prossima...
 
Elisa.