IMPAZZITA PER I ROSSETTI NUDE!


Buona serata a tutte/i,

Il titolo non nasconde ciò che provo: sì, sono letteralmente impazzita per i rossetti nude, e non vedevo l'ora di parlarvi dei miei due ultimi acquisti, il n.03 COME NATURALLY ed il n.05 COOL NUDE entrambi appartenenti alla nuova collezione permanente di ESSENCE.

Ormai, molte case cosmetiche, propongono i colori nude, ed anche ESSENCE non ha voluto essere da meno, proponendoci la nuova collezione permanente: la famiglia dei lucidalabbra XXXL si allarga aggiungendo una nuova gamma di nude, che va dal rosa cipria al color caffè, proseguendo poi con i nuovi arrivati della linea di rossetti LONGLASTING LIPSTICK che vanno dal nude, beige, rosé, caffè e marrone, ed io oggi (come già anticipato sopra) vi parlerò di 2 di questi nuovi rossetti.



Nella foto potete vedere il rossetto n.03 COME NATURALLY, PAO 24 mesi, 3,80 gr per 2.89 euro di prodotto, lo potete acquistare negli stand ESSENCE da OVS, SCARPE&SCARPE, COIN e profumerie "LA GARDENIA", la sua stesura è facilitata dalla morbidezza del rossetto, è un colore dal sottotono freddo, un misto tra malva e violetto, la sua durata è davvero molto buona, anche dopo aver mangiato e bevuto.



Questo è il mio preferito in assoluto, perché era da molto tempo che desideravo un colore così, ma non riuscivo mai a trovarlo: lui è il n.05 COOL NUDE,PAO 24 mesi, 3,80 gr per 2.89 euro di prodotto, lo potete acquistare negli stand ESSENCE da OVS, SCARPE&SCARPE, COIN e profumerie "LA GARDENIA", lo metto molto spesso, ed è un colore gestibile per qualsiasi situazione, e credo che non deva mancare nel beauty di ogni donna; prima di mettere questo colore sfumo la matita CREAMY LIP PENCIL n.405 di KIKO MAKE UP, che devo dire l'ho comprata da diverso tempo, e non riuscivo mai a trovare il suo rossetto da abbinare, ed ora l'ho trovato.
Anche qui la durata è molto buona, e credo proprio di riacquistare questo colore, non appena lo finirò.

In conclusione, ho acquistato solo 2 dei nuovi rossetti della nuova collezione "I LOVE NUDE" di ESSENCE perché gli altri colori erano troppo chiari per me, ed in più sono stati gli unici a saltarmi agli occhi subito, se riuscite a trovarlo vi consiglio vivamente il n.05 perché è molto gestibile, ed anche la sua stesura morbida e piena, senza lasciare chiazze di colore imperfette.

Spero che abbiate trovato la mia review interessante ed utile, e vi aspetto..alla prossima!!

Elisa.

MAI PIU' SENZA BLENDER BABY!



Buongiorno a tutte/i!! 

Quante di voi usano il fondotinta? Credo che siamo in molte, sicuramente ci sarà chi usa la bb cream, chi il fondotinta compatto, minerale, o fluido, ci saranno tra di voi anche chi non usa nulla come copertura viso, e vi dico, beate voi perché magari non avete particolari imperfezioni da nascondere o minimizzare; per chi usa il fondotinta, chiedo "cosa usate per stenderlo? " Ognuna di noi lo stende a suo modo: chi con le mani (anche se non andrebbe fatto!), chi con il pennello, e chi con le varie spugnette in commercio, quelle in lattice e quelle in schiuma idrofila priva di lattice: in questo post di oggi, vi parlo proprio del dupe della famosa beauty blender, della quale avrete sicuramente sentito parlare, ed avrete anche letto molto in giro per il web, ma per chi non sa cos'è, ecco qui sotto la foto della cara bellissima spugnetta in questione.


Questa spugnetta a forma di goccia (o simil uovo) è priva di lattice, e costa intorno ai 17 euro, la foto l'ho presa dal web perché io non la possiedo, tante volte volevo acquistarla ma mi fermava l'idea del costo così eccessivo per una spugnetta, però, diciamo la verità, sono sempre stata tentata perché molte ragazze decantavano le doti di "stesura perfetta" quasi seconda pelle, e "addio effetto mascherone", così, un giorno, nello stand di U B U (  URBAN  BEAUTY  UNITED  )  da SCARPE&SCARPE, sono stata colpita dalla blender baby, di questo brand possiedo già qualche pennello (tra l'altro pagati molto poco) e sono stata più che soddisfatta, così ho pensato di acquistare anche la spugnetta.


Eccovi la blender baby, come potete vedere, diversamente dall'originale, questa è a forma di ghianda ed il colore è diverso, questa è di color corallo, ma poco male, sono solo piccoli dettagli; ora veniamo alle cose davvero importanti, cioè come si usa e le sue caratteristiche: per prima cosa, prima di ogni uso, è consigliabile immergerla in acqua tiepida, aumenterà di dimensione, ma strizzandola tornerà alle sue dimensioni normali, mettete qualche goccia del vostro fondotinta nel dorso della mano, prelevatene un po' picchiettandolo nella mano, con l'aiuto della spugnetta, ed iniziate a stenderlo nel viso, basterà semplicemente roteare e picchiettare la blender baby partendo dalla parte interna del nostro viso, proseguendo sempre delicatamente, stendendolo ovunque.

Come avrete notato, la blender baby possiede come l'originale un'estremità appuntita, questa infatti serve per raggiungere i posti più nascosti e meno accessibili del nostro viso, quali gli angoli del naso, e si possono dare piccole rifiniture senza usare tutta la sua superficie; nel sacchettino contenitore vengono riportate le varie info su il suo utilizzo, e viene anche consigliato di lavarla dopo ogni utilizzo utilizzando sapone neutro o shampoo delicato, risciacquare, strizzandola per eliminare l'acqua in eccesso, e farla asciugare all'aria.
Sinceramente ero un po' preoccupata perché avevo letto in qualche recensione, che alcune ragazze, dopo averla lavata ed asciugata, si sono trovate la loro spugnetta piena di crepe, e che perdeva pezzi: a me tutto questo non è successo, pur lavandola ed usandola tutti i giorni; nella confezione, inoltre, viene riportato che la si può usare per stendere qualunque tipo di fondotinta, al momento io ho provato solamente quelli liquidi, e devo dire che si nota molto la differenza facendo il paragone con la classica spugnetta triangolare in lattice, perché il risultato diventa più naturale, anche se magari hai addosso un fondotinta pesante.

In conclusione la consiglio a tutte le amanti della stesura del fondotinta con spugnetta, ed in più avrete risparmiato alcuni soldini acquistando la dupe.

BLENDER BABY stand U BU ( URBAN BEAUTY BABY ) presso SCARPE&SCARPE, UPIM E COIN, pagata 7 euro, consigliabile sostituirla ogni 3 mesi.

Spero che questa mia review vi possa essere utile, e...alla prossima!! ^_^

Elisa.


Collaborazione n.6 rubrica "I LOVE LIPSTICK"


Buona domenica a tutte/i!

Ritorna il consueto appuntamento per la rubrica "I LOVE LIPSTICK", dove, il 15 di ogni mese, vi parlo di un rossetto, e questa volta è il turno di SWEET VIOLET n. 37 di CIEN, comprato da LIDL ad 1,79 euro; chi mi segue da tempo, in questo momento starà pensando " ma allora hai fatto una fissa per i rossetti viola!!", ehm..ed io in questo caso rispondo proprio di si, al momento sono a quota 3, però ognuno dei quali ha un finish diverso (anche perché sennò non li avrei acquistati!! ^_^).
In questo mese ho comprato 3 rossetti, ma ho deciso di parlavi di "lui" perché è quello che indosso praticamente ogni giorno: al contrario degli altri due rossetti viola che possiedo, questo è davvero versatile per ogni occasione, infatti, ultimamente lo indosso sia per il make up di giorno, sia per il make up di sera.

Ecco qui il protagonista di questo post, come al solito, il packaging di CIEN è molto essenziale, e ciò che ammiro molto è la cura nel mettere, in ogni singolo prodotto, un involucro di pellicola rigida che ricopre tutta la confezione, in modo da impedire che i prodotti vengano aperti, come spesso succede negli stand ESSENCE, visto che sono sprovvisti di pellicola, o di almeno un adesivo (come invece succede negli stand CATRICE) che blocchi la chiusura della confezione; cosa che però non trovo negli espositori di CIEN, sono i tester, quindi quando vai ad acquistare un prodotto ti devi fidare del colore che vedi attraverso la confezione, come dire " visto e piaciuto "; per fortuna, fino ad ora, i rossetti che ho acquistato da LIDL devo dire che, almeno sul colore non mi hanno delusa, spero che, nei prossimi acquisti che farò, mi vada sempre così bene ^_^.
Come potete vedere nella foto, la texture non è matte, ma leggermente shimmer, e abbino questo rossetto con la matita (vedete la "strisciolina" nella foto) che ho comprato con i saldi di CATRICE, la uso contornando le labbra e sfumandole leggermente.


In queste foto potete vedere come "lavora" questo rossetto: diciamo che la durata non è delle migliori, infatti, come si nota nella foto in alto, appena steso è omogeneo, invece, nella foto in basso, dopo alcune ore (circa 3 senza aver bevuto, né mangiato, e anche parlato poco) resta un leggero accenno; cosa vi posso dire? anche se la sua durata non è delle migliori, e spesso devo fare più ritocchi, a me questo colore fa impazzire, e poi non devo dimenticarmi che ho speso 1,79 euro!

Vi lascio la foto dopo abbino SWEET VIOLET ad un make up (tra l'altro uno degli ultimi make up che ho fatto, usando la palette di MAKE UP REVOLUTION).


Spero che questa review sia stata di vostro gradimento, ed ora vi invito ad andare a scoprire di quali rossetti vi parleranno le mie compagne di avventura in questa rubrica: Lorena, Jessica e Raquel, basta cliccare nei nomi delle ragazze ed andrete direttamente nei loro blog!

Vi auguro una splendida domenica, e...alla prossima!! ^_^

Elisa.

MAKE UP SUI TONI DEL VIOLA..



Buona giornata a tutte/i!!

Ieri vi ho parlato della palette ACID BRIGHTS di MAKE UP REVOLUTION, (cliccate qui per andare direttamente al post della review), oggi, invece, vi presento il primo make up che ho fatto usando alcuni ombretti di questa palette, con il consueto phototutorial.
Mi sembrava giusto mostrare un sorriso, visto che è da molto tempo che non lo sfoggiavo per voi, e  d'ora in poi, non permetterò più a nessuno di farmelo appannare, la vita è una sola, e bisogna amare ogni singolo giorno, anche se ci sembra che il percorso sia in salita; ma veniamo al make up, ho usato 4 colori della palette ACID BRIGHTS, esattamente il bianco, il magenta, il rosa fluo, ed infine il viola, ed anche per le labbra ho scelto un colore deciso, precisamente ho scelto di abbinare il rossetto n.37 SWEET VIOLET di CIEN, ma di lui ve ne parlerò domenica 15 Marzo, in occasione della rubrica "I LOVE LIPSTICK" in collaborazione con le amiche blogger.


STEP BY STEP:
1. Dopo aver sistemato le sopracciglia ed aver messo il primer occhi su tutta la palpebra, creo una linea con una matita viola, sottolineando tutta la piega dell'occhio.
2. Con un pennello sfumo la matita viola insieme all'ombretto viola, cercando di sfumare molto bene la matita.
3. Con un correttore, ho schiarito tutta la palpebra mobile, se invece voi avete un buon ombretto bianco in crema, o matita, potete usare queste due alternative, e nell'angolo dell'occhio ho sfumato l'ombretto bianco.
4. Al centro della palpebra mobile ho sfumato l'ombretto rosa fluo.
5. Nell'angolo esterno dell'occhio, ho messo un pezzo di nastro adesivo, in modo da potermi aiutare per la sfumatura che andrò poi a fare, e con un pennello da sfumatura, prelevo l'ombretto magenta, e lo sfumo nell'angolo dell'occhio.
6. Metto una riga di eyeliner, nel collage del tutorial alcune foto non mi stavano, quindi ho dovuto eliminarle, nella rima interna inferiore dell'occhio ho messo una matita color burro.
7. Con un pennello da sfumatura, ho prelevato l'ombretto viola usato in precedenza, e l'ho sfumato nella rima esterna dell'occhio.
8. Ho creato dei punti luce, usando un ombretto bianco perlato shimmer sotto l'arcata sopracciliare, e nell'angolo interno dell'occhio, ed infine ho poi steso il mascara nelle ciglia inferiori e superiori.
PRODOTTI USATI:
-MATITA VIOLA L'Oréal PARIS
-TUTTI GLI OMBRETTI SONO DELLA PALETTE ACID BRIGHTS di MAKE UP REVOLUTION
-EYELINER CATRICE COSMETICS
-MATITA COLOR BURRO DEBORAH MILANO
-MASCARA GET BIG! LASHES ESSENCE COSMETICS
-OMBRETTO BIANCO PERLATO SHIMMER PALETTE URBAN DECAY NAKED BASICS
VISO:
-FONDOTINTA CORRETTORE DERMABLEND di VICHY
-BLUSH "DOUBLE BLUSH" di ASTRA MAKE UP
- ROSSETTO N.37 SWEET VIOLET di CIEN.


Spero che questo mio ultimo make up possa essere stato di vostro gradimento,
e vi invito...alla prossima!! ^_^

Elisa.

LA MIA PRIMA PALETTE di MAKE UP REVOLUTION..


Buona giornata a tutte/i!!

Oggi vi parlo della mia prima palette di MAKE UP REVOLUTION, esattamente la ACID BRIGHTS, la quale arriva direttamente da Londra, un pensiero favoloso da parte dei miei amici Luca e Marco (*_* *_*); i miei test continuano da due settimane, su questa palette, ed è venuto il momento di dirvi il mio pensiero, e, approfittando di belle giornate soleggiate, sono riuscita a catturare la vera vivacità di questi pazzi colori.


Questa è la palette in questione: PALETTE ACID BRIGHTS, PAO 12 MESI, 14 gr di prodotto, costo intorno alle 5 sterline, è composta da 12 OMBRETTI, tra cui 9 sono matte, e gli altri restanti 3 sono shimmer; inizio a descrivervi i colori uno per uno, seguendo gli ombretti come gli swatches, da sinistra a destra:
iniziamo con il MAGENTA, lo trovo molto scrivente ed è uno dei colori che uso di più, soprattutto per le sfumature, il BIANCO pensavo di usarlo come base ombretto, in modo da far risaltare meglio gli altri colori, invece, sembra quasi trasparente, il GIALLO FLUO non ho ancora avuto modo di usarlo, ma nel compenso non è molto scrivente, perché si noti un pochino, ho dovuto passarlo più volte per fare lo swact, l'ARANCIO FLUO mi piace moltissimo, scrivente e presto lo userò per un make up,  il BLU CIELO è uno dei miei preferiti, è shimmer, ed è uno dei colori che uso di più, CELESTE molto bello, scrivente, shimmer, il VIOLA a vederlo così, sembra intenso, invece non è molto vistoso, infatti lo uso per le sfumature, il VERDE OLIVA è sicuramente uno degli ombretti più particolari della palette, mi piace molto, ed è molto scrivente, presto farò un make up proprio con lui, il ROSA FLUO anche questo molto bello e scrivente, il VERDE FLUO particolare anche questo, e scrivente, l'ARGENTO è shimmer, delicato rispetto agli altri, ed infine il NERO, poco scrivente, nella confezione c'è anche l'applicatore con doppia spugnetta.

In generale, questa palette, mi piace molto, ed anche se alcuni colori non sono scriventi, la particolarità di questa palette lo fa dimenticare, quindi la consiglio, anche se l'inci è un pochino , però vabbè, alla fine basta mettere un buon primer occhi prima di mettere gli ombretti, e per quanto riguarda la durata, posso dire durano intorno alle 6 ore; se siete interessate a questo brand, ma non sapete dove trovarle, vi indico alcuni siti on line: MAQUILLALIA ITALIA http://maquillalia.com/ , MAKE UP REVOLUTION ITALIA www.makeuprevolution.it , BB CREAM ITALIA www.bbcreamitalia.it , oppure a Londra nei negozi monomarca.

Spero che questa review vi sia piaciuta ed utile, e vi aspetto..alla prossima!! ^_^

Elisa

TREND EDITION "CINDERELLA" di ESSENCE


Buona serata a tutte/i!!

Esattamente il 12 MARZO uscirà nelle sale cinematografiche il film "CINDERELLA" firmato Walt Disney Pictures , (e vi assicuro che non sto più nella pelle, anche perché lo aspetto da un anno!), ESSENCE COSMETICS, dopo averci deliziato con l'edizione limitata di "OZ THE GREAT AND POWERFUL" e " SNOW WHITE AND THE SEVEN DWARFS", ci sforna una nuova magica trend edition firmata "CINDERELLA", che ora vi presento:

 Inizio con il presentarvi la palette di 6 COLORI, con applicatore a spugnetta n.01 IT'S MORE THAN I EVER HOPED FOR, che partono dal color bianco perlato, rosa pesca, violetto, celeste, blu ed oro, ed il prezzo si aggirerà intorno ai 4,89 euro.



Il packaging di questa collezione lo trovo fantastico, sarà che CENERENTOLA è la mia favola preferita, ma nella sua semplicità racchiude eleganza e magia allo stesso tempo, e sono la prova i due gloss: il primo più deciso con un colore pesca tendente al fucsia, e il secondo più delicato con un colore rosa pallido, il prezzo consigliato sarà per ciascun gloss 2,49 euro.





Il BLUSH n.01 SO THIS LOVE è il pezzo forte della collezione: nella foto in alto vedete il prodotto aperto, mentre, nella foto in basso, vedete come si presenta il packaging a scatola chiusa; il blush è rosa shocking tendente all'arancio, il suo costo sarà di 4,19 euro.



Insieme al blush, l' illuminante n.01 THE GLASS SLIPPER, sono i due pezzi della collezione che mi hanno colpita di più, e che spero di aver la possibilità di acquistare!
Questo illuminante mi ricorda molto la versione fatta per la collezione autunnale 2014 (vi ricordate che l'avevo messo come premio in un giveaway?), proprio per i disegni in rilievo: in questo troviamo delle candide rose, mentre nell'illuminante autunnale tante foglioline entrambe di texture diverse.
Lo possiamo trovare ad il prezzo consigliato di 4,19 euro.





Passiamo alla zona unghie, e troviamo 4 SMALTI: i primi due, il color oro e l'azzurro, regalano alle nostre unghie un effetto metallizzato, mentre il violetto e il rosa candido il finish sarà di porcellana, ed il prezzo consigliato è di 2,49 euro.
Rimaniamo in "reparto unghie" e troviamo il GLITTER TOPPER n.01 THE GLASS SLIPPER prezzo consigliato 2.49 euro, stupendi fiocchi argento con glitter violetto e blu, da usare come top coat, o solo.

Per finire, graziosi stickers in due varianti: in quello con la confezione rosa troverete i simpatici topini amici di Cenerentola, il cane Tobia, la magica zucca, gli uccellini, il malefico gatto Lucifero, e Cenerentola intenta a fare le pulizie domestiche, mentre invece in quello con la confezione azzurra troverete Cenerentola vestita con il suo abito al gran ballo, il Principe, fiocchi e cuori, la scarpetta, la Fata Madrina, la Matrigna con le sorellastre; ciascune le confezioni di stickers si possono comprare al prezzo di 1,69 euro.

La TREND EDITION "CINDERELLA" la potete già trovare negli stand Essence, sicuramente in questi giorni inizierò a cercare questa bellissima collezione, e sarà disponibile solo per un breve periodo.

LE FOTO INSERITE NEL MIO POST PROVVENGONO DAL SITO DI ESSENCE COSMETICS.