COCCO BELLO...TUTTO L'ANNO!!


Buona giornata a tutte, e buon Mercoledì!! Oggi vi parlo di un frutto che io ADORO FOLLEMENTE, e come avrete letto dal titolo del post, si parla di COCCO!

 Come spiegavo in precedenza, io adoro il cocco, sia come gusto (vedi i cioccolatini BOUNTY, torte al cocco, ed il sapore del frutto stesso mangiato da solo) sia come fragranza da usare per il mio bodycare (bagnoschiuma, acqua profumata per il corpo, ecc..), all'incirca 6 mesi fa, leggevo in giro per il web che molte ragazze si struccavano il viso usando OLIO DI COCCO, e che lo usavano anche come toccasana per i capelli; sinceramente ero un po' scettica, soprattutto perché, avendo la pelle  molto grassa (e i capelli non sono da meno!) con foruncoletti, pensavo che, provando questo prodotto, avrei peggiorato la mia "situazione".
Però, ho voluto provare anch'io, e devo dire che è stata una vera rivelazione: sono ancora di più innamorata di questo magico frutto; l'olio di cocco è un ottimo struccante naturale, perché, rispetto ad altri olii, è poco grasso, lo si può trovare nei siti bio (dove l'ho acquistato io), nei negozi alimentari etnici, o nei supermercati per vegani da poco diffusi nel nostro Paese.

Nella foto che vedete qui sotto, potete vedere come si presenta: in questo caso, essendo a fine Novembre, si presenta solido, perché, sotto i 19° gradi diventa solido, mentre al di sopra diventa liquido, infatti, quando l'ho acquistato era Luglio, e, sebbene noi del Nord non abbiamo avuto una vera e propria estate quest'anno, in ogni caso la temperatura era abbastanza alta, perché il mio olio di cocco fosse quasi sempre liquido.

Ora vi spiego come usarlo per struccare il viso:
1.TAMPONARE IL VISO CON UNA SPUGNETTA IMBEVUTA DI ACQUA, ANDATE ANCHE PROPRIO SUGLI OCCHI TRUCCATI, DOVE AVETE MASCARA, OMBRETTI, ecc..
2.INIZIATE A TOGLIERE UN PO' IL TRUCCO SEMPRE SOLO CON  LA SPUGNETTA IMBEVUTA D'ACQUA
3.PRELEVATE CON LE DITA UN PO' DI OLIO DI COCCO (se si presenta solido, tranquille che con il calore delle mani prende la forma liquida quasi subito) ED INIZIATE A MASSAGGIARE TUTTO IL VISO E LE PALPEBRE DEGLI OCCHI
4.QUANDO VI SEMBRA CHE IL VOSTRO VISO SIA STRUCCATO, PRENDETE DEI DISCHETTI DI COTONE, E INIZATE A TIRARE VIA L'OLIO DI COCCO IN ECCESSO..SICURAMENTE TROVERETE I VOSTRI DISCHETTI MOLTO SPORCHI
5.DETERGETE IL VISO CON I VOSTRI PRODOTTI PER LA SKINCARE PREFERITI, METTETE IL TONICO, CREMA VISO e noterete la vostra pelle pulita ed idratata; prima di usare l'olio di cocco, usavo il latte detergente per struccarmi, poi avevo scoperto l'acqua micellare (ne parlo qui) ma quando ho iniziato ad usare come struccante l'olio di cocco, non uso altro che quello: non brucia, non fa rossori, niente di tutto ciò che certi prodotti per struccare mi avevano recato!

Ora vi spiego come usarlo come pre-shampoo sui capelli:
1.INUMIDITE I CAPELLI CON ACQUA (potete usare uno spruzzino)
2.PRELEVATE CON LE DITA UN PO' DI OLIO DI COCCO, E MASSAGGIATE I VOSTRI CAPELLI, SOPRATTUTTO NELLE LUNGHEZZE E PUNTE, E PETTINATE
3.LASCIATE AGIRE ALMENO MEZZ'ORA, E POI PROCEDETE CON LO SHAMPOO E BALSAMO
4.MENTRE FARETE LA PIEGA AI VOSTRI CAPELLI, noterete che sono molto più morbidi, e riuscirete a far scorrete le dita tra i vostri capelli, cosa per me molto rara da fare! La salute dei vostri capelli sarà anche agli altri visibile, parola mia!

Ho acquistato l'olio di cocco presso il sito bio PREZIOSI ECO BIO http://www.preziosi-ecobio.com/
vi consiglio vivamente questo sito, sia per la serietà che per la rapidità, ed Arianna, la titolare dell'azienda, sarà pronta a consigliarvi al meglio per i vostri acquisti.
OLIO DI COCCO che vedete nella foto è di KHADI', l'ho pagato circa 9.00 euro per 250 gr di prodotto, però vi posso dire che vi dura moltissimo, perché, come spiegavo sopra, io ce l'ho da Luglio, e lo uso tutti i giorni per struccarmi.

Spero possa essere utile questa review, e..alla prossima!! ^_^



4 commenti:

  1. Devo dire che io sono un po'scettica...non so perché ho paura che sia pesante e a lungo andare faccia uscire punti neri...grazie della recensione è sempre utile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca! Credimi, anch'io ero scettica come te, per via del fatto che, come spiegavo nel post, non volevo che la mia pelle avesse una reazione a questo tipo di prodotto nuovo per lei, ovvero che mi facesse uscire di più punti neri e foruncoli di quanti non ne avessi già! Ma, ti dirò che è rinata, ed ora ho solamente i brufoletti post-ciclo...Buona giornata, e grazie di essere passata! :*

      Elimina
  2. Io lo uso sempre sui capelli, ma per lo struccaggio lo trovo orribile �� non mi piace, non si pulisce mai il viso a fondo, infatti dopo sento comunque il bisogno di uno struccante. Il segreto della pulizia resta la saponetta tesoro :) invece come impacco preshampoo lo trovo super, i capelli diventano favolosi! :) grazie di aver condiviso la tua esperienza :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, come spiego nel post, dopo aver tolto l'olio con i dischetti, poi utilizzo i miei prodotti per detergere il viso, anche perché sennò il viso rimarrebbe unto :)...Ti dico, io mi sto veramente trovando bene, poi, ovviamente ognuna ha i suoi gusti metodi e prodotti preferiti, infatti, per la mia esperienza, e per la mia pelle, fino ad ora ho trovato l'olio di cocco il migliore, rispetto a molti saponi e detergenti che a lungo andare mi seccavano troppo la pelle!
      Per quanto riguarda di utilizzarlo come pre-shampoo, sono pienamente d'accordo con te, perché trovo i miei capelli davvero molto migliorati, rispetto a quando usavo altri impacchi e maschere varie! :)
      Ma grazie a te di aver condiviso con me i tuoi pensieri!
      Buona serata, tesoro :*

      Elimina