SHAMPOO e BALSAMO BH HERB CLUB, COLLABORAZIONE CON NATURAL CONCEPT



Buonasera a tutte/i!! Stasera vi parlo dello SHAMPOO e del BALSAMO di BH HERB CLUB, avuti per gentile collaborazione con NATURAL CONCEPT, dopo quasi tre settimane di prova vi posso finalmente dare la mia personale opinione.

Intanto vi parlo di BH HERB CLUB, come dice il loro motto "la bellezza naturale comincia da dentro" i loro prodotti sono realizzati con prodotti naturali, e molti dei loro ingredienti arrivano direttamente dalla Cina, Giappone e Thailandia, e l'estratto di wahan è uno di questi ed ha la capacità di ristrutturare i capelli, rendendoli più giovani e forti; come spiega l'opuscolo che mi è stato spedito insieme ai prodotti, l'estratto di wahan "[...]è la combinazione di numerosi elementi, quali l'estratto di nespola favorisce la crescita attraverso la stimolazione del flusso di sangue nel cuoio capelluto,  l'estratto della pianta di liquirizia riduce la caduta dei capelli , l'estratto di Sophora stimola la crescita del capello, e l'estratto di Swertia, anch'essa agisce stimolando i follicoli dei capelli e la circolazione del sangue nel cuoio capelluto..".

Ora, dopo un po' di teoria, veniamo alla pratica, l'applicazione dello shampoo, chi mi segue da tempo, sa che ho spiegato altre volte qual'è il corretto modo per dosare lo shampoo nel cuoio capelluto, quando andiamo a  lavare i capelli: innanzitutto bisogna crearsi un piccolo misurino (che può essere un bicchiere di plastica), si mette la quantità giusta a seconda della lunghezza dei vostri capelli, e si diluisce lo shampoo con acqua (consiglio di mettere acqua tiepida), lo si mescola con le dita, e si inizia a distribuire nel cuoio capelluto a zone: ai lati e al centro della testa, e nella nuca, soprattutto per le ragazze/signore è importante massaggiare bene nell'attaccatura dei capelli, visto che abbiamo il trucco o varie creme viso; dopo aver fatto un primo shampoo, sciacquare e fare un altro, e, quest'ultimo, è bene lasciarlo in posa per qualche minuto, perché i principi attivi dello shampoo in questione penetri bene nel nostro cuoio capelluto.
La prima sensazione che ho avuto, è la totale morbidezza che lasciava nei miei capelli ribelli, e la sensazione si moltiplicava mettendo e massaggiando, nelle punte e nelle lunghezze dei miei capelli, e si associava al profumo che rimaneva e anche dopo giorni che li avevo lavati, poi quando procedevo con la piega, ho trovato i miei capelli perfettamente districati, e non avuto bisogno di piastra per lisciarli, perché, mentre facevo la mia piega liscia, la spazzola scorreva molto bene tra i capelli.
Questo è il link della pagina Facebook dell'azienda di NATURAL CONCEPT https://www.facebook.com/pages/Natural-Concept/371485386265593?fref=ts
E questo è il loro sito dove potete dare un'occhiata ai loro prodotti www.naturalconcept.it
Se decidete di fare acquisti nel sito di NATURAL CONCEPT specificate che avete letto la mia recensione, perché, questa azienda è molto attenta alle persone con cui collabora, e mi farebbe un enorme piacere anche a me sapere che la mia recensione vi è piaciuta e vi ha incuriosite.
Alla prossima!! Un bacione :)

SHAMPOO e BALSAMO BH HERB CLUB alle erbe di WAHAN, olio di cocco, olio di jojoba, olio d'oliva, olio di girasole, vitamina E, aminoacidi della seta, fragranza di Sandalo e Fiore di Loto
Shampoo adatto per tutti i tipi di capelli, adatto per ristrutturarli e ricostruirli, alla radice, euro 12,90 per 200 ml;
Balsamo adatto a tutti i tipi di capelli, dona leggerezza e volume naturale, euro 13,90 per 200 ml

(Foto presa dal web)

COME METTERE LE CIGLIA FINTE?? ECCO IL TRUCCO...


Buona serata a tutte/i!!  Vedo in giro per siti che una delle domande più richieste è come si mettono le ciglia finte?? Ah..le ciglia finte!! Così belle, colorate, particolari..ma così complicate da mettere!! A volte nei miei make up le uso soprattutto per dare volume alle ciglia dell'angolo esterno dell'occhio, e ora con phototutorial e spiegazione, tutte sarete capaci di metterle..scommettiamo?? :)
Innanzitutto mi scuso per le ciglia che ho scelto come phototutorial, ma purtroppo quelle "normali" le ho finite, quindi mi sono rimaste solo queste molto, molto particolari, che infatti non ho mai messo, ma mi fanno impazzire, mi piacciono da morire!!
  1. Allora prima cosa: vi trovate davanti alla confezione, le ciglia corrispondono ai vostri occhi, quindi quella di sinistra è per l'occhio di sinistra, e quella di destra è per l'occhio di destra; per staccarle dallo "stampo" premere con il dito la ciglia verso il basso, e delicatamente si staccherà, fatta questa operazione attorcigliatevela intorno al dito per darle una forma arrotondata (visto che l'occhio è rotondo).
  2. Quando la ciglia avrà preso un po' di forma arrotondata, prendete una pinzetta per levare le sopracciglia, prendete le ciglia e misurate con il vostro occhio la parte di ciglia più corta va sull'angolo interno dell'occhio.
  3. Quando avete misurato, sicuramente troverete che la parte più lunga è proprio verso la fine delle ciglia, quindi tagliate la parte in più, poi prendete una colla per ciglia finte (non è consigliabile usare quella in dotazione dentro la confezione, però se avete fretta e non avete altra colla, per una volta va bene, ma per le volte future prendete una colla a parte!) la distribuite sul bordo delle ciglia finte e aspettate 30-40 secondi.
  4. Passati i secondi, riprendete le pinzette per sopracciglia, prendete le ciglia finte e dall'alto verso il basso andate a farle aderire al bordo delle vostre ciglia naturali.
  5. Fatele aderire bene passando un po' di mascara facendole attaccare alle vostre.
  6. Se il bordo delle vostre ciglia finte fosse trasparente, passateci sopra un po' di eyeliner nero prima di toglierle dalla scatola, in questo modo si noterà meno il distacco di colore. 
Ed ecco qua, pronte per un'uscita con occhi da cerbiatta!! Per staccarle si prendono dall'esterno e leggermente si tirano, vanno riposte nella scatola, e pulite con un po' di alcool, possono essere utilizzate più volte! Spero di essere stata sintetica, ma soprattutto chiara :)   

SOLVENTE PER UNGHIE DI CIEN


Buona serata a tutte/i!! Vi parlo sempre di smalti, ombretti, fondotinta, ma oggi vi parlo di un solvente per unghie che ho scoperto da qualche mese, ne avevo sentito parlare molto, e così ho voluto provarlo! Sto parlando del solvente per unghie di CIEN, si trova in tutti i discount LIDL, ad un prezzo di euro 1,49 per 200 ml di prodotto.
Questo solvente lo potete trovare in due fragranze e due colori (rosa e azzurro, e il rosa è anche senza acetone) hanno la pratica pompetta che ti aiuta a prendere il prodotto necessario, senza sprechi, ed ha un ottimo INCI (trovate l'INCI visibile sul web, basta digitare INCI SOLVENTE CIEN); ho letto in giro per il web, che alcune ragazze hanno provato anche i cosmetici CIEN, ma, nelle mie zone i cosmetici di questa marca non si trovano, ma non voglio cambiare discorso, e continuo a parlarvi del solvente.
Mi ha molto colpito l'utilizzo di questo solvente, per il fatto che appena metti il dischetto imbevuto di esso sopra l'unghia, si toglie lo smalto in una passata, e non lascia in giro per casa il classico odore da ACETONE, e non sei costretta ad aprire la finestra per ore (soprattutto quando fuori ci sono 0 gradi!), o accendere candele e spruzzare deodoranti per l'ambiente per togliere quell'odore fastidioso!
Della marca CIEN ho già provato un altro prodotto che uso per il viso (il peeling esfoliante, vedi review), proverò sicuramente altri prodotti, e, ovviamente, troverete qui le review!
Buonanotte!! A prestissimo :)

SOLVENTE PER UNGHIE CIEN da LIDL ad euro 1,49 per 200 ml
(FOTO PRESA DAL WEB)


SCRUB CASALINGO CON LO ZUCCHERO



Buona serata a tutte/i!! Ahimè è arrivato l'autunno: le giornate si sono accorciate visibilmente, e il caldo estivo ha lasciato il posto alle temperature fresche tipiche delle ultime settimane di Settembre, e anche la pelle del nostro corpo ha bisogno di rinnovarsi, ed ora vi faccio conoscere uno scrub casalingo che uso da almeno 15 anni, è economico, naturale, e viene preparato con un ingrediente che tutti abbiamo nelle nostre case: lo zucchero, che può essere semolato, o (se preferite che lo scrub sia più "massiccio") di canna.
Prima di entrare in doccia, preparatevi in una ciotola (o in un pezzo di carta assorbente) 3 cucchiai da tavola di zucchero, bagnate la vostra pelle con il getto della doccia, poi prendete con le mani un po' alla volta un po' di zucchero, e iniziate a massaggiare tutta la vostra pelle del corpo (anche la pianta dei piedi); dopo aver massaggiato tutto il corpo sciacquate, e godetevi la vostra doccia, appena uscirete sentirete la vostra pelle molto morbida.
Questo scrub lo faccio 2 volte al mese, nei periodi estivi molto meno, per non levare via l'abbronzatura!
Come scrivevo sopra, se preferite fare uno scrub più massiccio, usate lo zucchero di canna, magari insistendo nelle zone più dure, quali i gomiti e le ginocchia!
Vi auguro una buonanotte!! A presto :)





VIA LA TOSSE CON...I SEMI DI LINO!!



Buon pomeriggio a tutte/i!! Finalmente il mio blog è tornato in forma, ed oggi vi parlo di un metodo veloce ed economico per combattere la tosse grassa.
Con gli sbalzi di temperatura, climatizzatore, un colpo d'aria, o batteri portati da un'altra persona, ecco che ci si becca la fastidiosissima tosse, quindi si corre dal medico (o dal farmacista) il quale vi prescriverà pastiglie e sciroppi, che sì faranno passare la tosse dopo 7 giorni, ma inquinano il nostro organismo; molti anni fa, una dottoressa che aveva un'erboristeria, mi consigliò un metodo molto veloce, economico e naturale (soprattutto) per far passare in pochi giorni la tosse grassa, ed ora vi posto la ricetta e il metodo per utilizzarla:

ingredienti per la pappetta contro la tosse grassa:
-1 pentolino
-1 bicchiere d'acqua 
-2 cucchiai da tavola di semi di lino (li potete trovare in erboristeria, oppure nei reparti bio dei supermercati)
-1 fazzoletto di stoffa

Procedimento:
Nel pentolino versate i 2 cucchiai di semi di lino e aggiungete un po' d'acqua, accendete il fuoco basso e mescolate, continuate sempre a mescolare, e aggiungete acqua per fare in modo che i semi di lino non si attacchino al pentolino; dopo circa 5-10 minuti che mescolate, i semi di lino e l'acqua avranno formato una specie di pappetta, spegnete il fuoco, ed il contenuto versatelo in un vecchio fazzoletto di stoffa, e lasciatelo un minuto a raffreddare.
La persona con la tosse dovrà stare sdraiata e tenere scoperta la gola, va messo delicatamente da una seconda persona (è meglio farsi aiutare in questo procedimento per non rischiare di scottarsi!!) il fazzolettino che avremmo chiuso a mò di sacchettino, e appoggiare delicatamente la pappetta ancora calda, appena sotto la gola, nella zona dei bronchi.
Questo procedimento va fatto solo quando la pappetta è ancora calda, non appena si raffredda togliete il tutto, e potrete riutilizzare la stessa pappetta semplicemente raschiandola via dal fazzoletto,  rimettendola nel pentolino,  basterà solamente aggiungere un po' d'acqua e riscaldare.
Questo metodo lo uso da diversi anni, basta farlo per 2-3 sere e la tosse scompare! Da provare...fatemi sapere :)
Vi auguro una buona giornata!!! :)