CREMA PER PELLI MISTE ALLA BARDANA E AL ROSMARINO di L'ERBOLARIO



Buona serata a tutte/i!! Da due settimane sto testando una crema viso per pelli miste di L'ERBOLARIO la CREMA PER PELLI MISTE ALLA BARDANA E ROSMARINO, posso dirvi che è ottima, consiglio di usarne molto poca perché, usata in abbondanza (per quanto riguarda la mia esperienza) tende ad appesantire la pelle lasciandola lucida, la sua consistenza è molto cremosa, il suo profumo ricorda un prato (per i suoi componenti), l'ho usata sia come base per trucco di giorno, sia come crema da notte prima di dormire, usata sempre in quantità minime, non ho riscontrato rossori o bruciori al viso; come sapete cerco sempre di andare ad analizzare i vari componenti che contengono i prodotti che testo, e ne vado a scoprire le loro caratteristiche e qualità, ed ecco il risultato della mia ricerca: le piante aromatiche che contiene questa crema sono:

BARDANA: la bardana è una pianta infestante comune, con proprietà diuretiche, depurative, cicatrizzanti ed antiossidanti, vengono usate le sue radici e le sue foglie.
ACHILLEA: pianta erbacea perenne che è paragonata alla camomilla per le sue proprietà calmanti, ed inoltre è indicata come antinfiammatorio per problemi gastrici, dolori mestruali, infezione della cute (come brufoli).
IPPOCASTANO: indicato per gonfiori, prurito, dolori in generale, e resistenza capillare.
FARFARA E SALVIA: le loro proprietà sono astringenti, ottime contro le irritazioni cutanee (in particolar modo brufoli), e le loro foglie possono essere anche usate per fare degli infusi contro la tosse.
ROSMARINO: antiossidante, calmante e adatto per infezioni cutanee.

Se avete la pelle come me, mista, andate in uno dei negozi di L'ERBOLARIO, e chiedete un campione di questa crema, perché dovete assolutamente testarla, infatti io l'ho acquistata, e poi avendone cura di usarne molto poca, vi dura veramente molto tempo.


CREMA VISO PER PELLI IMPURE ALLA BARDANA E AL ROSMARINO
30 ml euro 14,00






SI PARTEEEE: LA GUIDA DIVERTENTE, SU COME AFFRONTARE LE VACANZE!!


Buona Serata a tutte/i!! So che molte/i di voi sono già tornati dalle vacanze (o alcune persone non ci andranno proprio), ma per quella piccola percentuale di popolazione che è prossima ad andare, ho pensato di fare una piccola guida (divertente) su come affrontare al meglio la vacanza:
1. Punto primo LA VALIGIA, le classiche domande "COSA METTO??" "BASTANO 343 PAIA DI SCARPE??" "COSTUMI?? QUANTI?? E SE POI C'E' FREDDO?? QUANTE FELPEE??" Innanzitutto, CALMA, prendete la vostra valigia, apritela, e pensate alla vostra destinazione, ad esempio mare, poi fate il conto di quanti giorni rimanete, esempio 8, albergo o appartamento, esempio albergo..Siete già a metà strada, molte informazioni le avete.
2. Punto due I COSMETICI e PRODOTTI PER IL L'IGIENE PERSONALE, il mio consiglio è di portare via lo stretto necessario: visto che sappiamo che alloggiamo in albergo, sicuramente nella mensolina sotto lo specchio in bagno, troveremo dei piccoli campioncini di bagnoschiuma, sapone e shampoo (quante volte, prima di tornare a casa, come souvenir ci portiamo le bustine di campioni inutilizzati?? Io sempre!) possiamo utilizzare quelle, senza portare via ingombranti barattoli di bagnoschiuma da 1 litro, e poi, ogni volta che andate in profumeria (o qualsiasi negozio di cosmetici) vi riempiono di campioncini, che spesso finiscono in fondo al cassetto del bagno? Bene, è il momento di usare proprio quelli, e anche se per 8 giorni non avete il vostro solito bagnoschiuma, pazienza! Per la cura del viso servono: tonico, struccante, crema viso, poi come prodotti per il make up, cercate di non portare via proprio la palette da 120 colori, quando avete una matita nera, un mascara, e una palettina di 4 colori siete già a buon punto! Importante da non dimenticare il deodorante, e la crema solare e crema dopo-sole!
3. Punto tre QUANTI ABITI PORTO, E COSA DI SPECIFICO? QUANTE SCARPE? Ecco, ci siamo, la parte difficile per noi donne: RIEMPIRE LA VALIGIA, a noi non serve una valigia, ma tutto l'armadio aggiungendoci le ruote!!! Invece, bisogna imparare a portare lo stretto indispensabile, esempio le scarpe tacco 12, non serve portarsene via 10 paia, bisogna riflettere: sto andando al mare, quindi in spiaggia non uso il tacco, e poi quando torno dalla spiaggia e vado a farmi un giro nel centro, non metto il tacco, ma la ciabattina..Quindi, bisogna portare al massimo 1 paio di tacco 12, 3 sandalini, e un paio di scarpe comode nell'eventualità si vada a fare qualche escursione! Per gli abiti in generale, direi uno elegante da sfoggiare l'ultima sera (con l'unico paio tacco 12), per tutti gli altri abiti (quindi short, pantaloni, maglie, canotte, ecc..) cercate di utilizzare lo stesso capo con più outfit: esempio la canotta con la stampa, l'abbino con lo short per colazione, e con il jeans per l'aperitivo, cercate di utilizzare più volte lo stesso capo, in modo da risparmiare spazio e peso in valigia (soprattutto se viaggiate in aereo).
Bene, con questa simpatica guida, ora siete pronte per preparare la vostra valigia, e partire! Ma soprattutto in vacanza, cercate di rilassarvi, e di non dimenticare l'ETEROGELMINA, per evitarvi un bruttissimo rientro!! Da quando sono tornata da Palma Di Majorca con l'eterocolite, mai più senza fermenti lattici in vacanza (specialmente all'estero!!)
Spero che questa piccola guida vi abbia strappato un sorriso, e vi auguro buone vacanze :)

COS'E' IL COWASH??




Buon pomeriggio a tutte!!


 Oggi vi parlo di un metodo alternativo per lavare i capelli: IL COWASH.

Il suo nome completo è CONDITIONER ONLY WASHed è un modo per lavare i capelli senza usare shampoo! 
Ho scoperto ad Aprile questa "novità", però novità non è, visto che molte persone usano questo metodo da anni.
Leggevo su diversi blog che questo metodo è adatto solo per chi ha capelli secchi o normali, sconsigliatissimo per chi (come me) ha capelli grassi e sottili: io uso questo metodo da quando l'ho scoperto  ed è eccezionale!
Nessun shampoo specifico per capelli grassi mi ha mai lasciato una sensazione così di pulito (neanche quelli di marche importanti) e con le lunghezze così lucide e morbide, anzi spesso mi trovavo con cute pulita ma lunghezze secche e stoppose; infatti, oltre per chi ha capelli secchi, è adattissimo anche per chi ha capelli grassi, perché non aggredendo la cute con i tensioattivi (sostanze lavanti) aggressivi contenuti negli shampoo, questa viene stimolata meno alla produzione di sebo.
Per fare il cowash questo è l'occorrente per chi ha capelli lunghi fino a dopo le spalle:

1 CUCCHIAIO DA TAVOLA DI ZUCCHERO DI CANNA
1 CUCCHIAIO DA TAVOLA DI ZUCCHERO SEMOLATO
BALSAMO SPLEND'OR AL COCCO (LA MISURA LA VEDETE VOI AD OCCHIO A SECONDA DELLA LUNGHEZZA DEI VOSTRI CAPELLI, DOVETE VEDERE SCOMPARIRE LO ZUCCHERO)
OVVIAMENTE PER CHI HA I CAPELLI PIU' CORTI LE DOSI ANDRANNO LEGGERMENTE RIDOTTE, L'IMPORTANTE CHE CI SIANO ENTRAMBI GLI ZUCCHERI!

Facciamo una pappetta con questi ingredienti, mescoliamo bene, bagniamo i capelli e poi applichiamo questo composto nella nostra cute al posto dello shampoo e massaggiamo a lungo, fino a che lo zucchero non si sia sciolto completamente, perché così farà un leggero scrub e questo sarà perfetto per chi soffre di cute desquamata o forfora, per chi ha punte e lunghezze secche massaggiate insistentemente in quelle zone, e lasciate riposare per cinque minuti (io consiglio di fare il cowash all'interno della doccia, così potete tranquillamente lasciare in posa tutto il tempo che volete). Il risciacquo deve essere molto lungo non stancatevi di sciacquare perché i capelli possono diventare troppo pesanti (a maggior ragione se si hanno capelli grassi e sottili), se non presentano ancora residui di pappetta.






La sensazione che otterrete è di avere capelli mordissimi e pulitissimi: asciugateli bene con l'asciugamano, date il vostro condizionante solito, e iniziate con la piega; io avendo i capelli grassi con lunghezze secche e mosse, vi posso dire che non ho avuto bisogno di passare la piastra da quanto erano ordinati e lisci.

Mi chiederete: perchè è necessario usare un balsamo?

I balsami contengono tensioattivi cationici e non vengono utilizzati come detergenti in quanto poco schiumogeni e con poca forza lavante, per fare il cowash è necessario usare un balsamo privo di siliconi e lo SPLEND'OR è uno dei pochi ad averne, specialmente quello al cocco, lo potete trovare da ACQUA&SAPONE o TIGOTA' per euro circa 1,10.


Spero che questo post vi sia stato utile, vi mando un grosso bacio, e vi invito...alla prossima!! ^_^

Elisa.


COME SISTEMARE LE SOPRACCIGLIA?

Ed eccomi qua, come al solito ora tarda, buona serata a tutte/i!! Oggi vi parlo di uno dei "piccoli problemi cosmetici" spesso alcune ragazze mi chiedono consiglio: COME SISTEMARE LE SOPRACCIGLIA?
Le sopracciglia, molti anni fa mi era stato detto che sono al cornice del viso, ed è vero, non riusciremmo ad immaginarci senza, o forse si riusciremmo ad immaginarci, ma non saremmo la stessa persona davanti ai nostri occhi! Al mattino, prima di uscire, non mi trucco tantissimo, metto solo fondo minerale, blush, gloss, ma posso rinunciare al gloss, ma non ad aver sistemato le sopracciglia, sembrerà strano, ma provate a non aver trucco in viso, ma con le sopracciglia in ordine sembra tutto un'altra cosa; posso dire che non amo la scelta di chi se le fa tatuare (anche perché ho visto dei pessimi lavori), ma per chi vuole avere sopracciglia in ordine senza bisogno di tatuarle, vi posto un phototutorial (che avevo fatto qualche mese fa in pagina) di come io sistemo le mie sopracciglia, ed ora lo pubblico anche nel mio blog.
Spero vi possa essere di aiuto sia il tutorial che tutta la spiegazione:


  • 1. Nella foto "1" (a sinistra) vedete com'è la mia sopracciglia al naturale 2. Come prima cosa la pettino aiutandomi con uno scovolino di un mascara finito e lavato, usato come pettinino 3. Come seconda cosa, riempio gli spazi vuoti con una matita con un colore simile alle mie sopracciglia, in questo caso marrone, riempio tutti i "buchetti" fino alla fine della sopracciglia 4. Prendo un pennellino angolato, prelevo un po' di ombretto per sopracciglia marrone (va benissimo anche un ombretto marrone matte) e inizio a dare una forma alla mia sopracciglia: nel senso che delineo bene tutto il perimetro, creando la forma che voglio ottenere 5. Prendo un correttore chiaro, ed inizio a mettere ancora più in evidenza la forma della mia sopracciglia (io insisto sotto l'arcata sopraccigliare), e poi sfumerò bene con un pennellino e con il dito. Questo è il risultato finale..Spero che vi possa essere stato utile!

  •  Prodotti usati: matita marrone 24ORE DEBORAH MILANO, ombretto duo per sopracciglia ESSENCE euro 1,99, correttore STAY NATURAL n.01 SOFT BEIGE 1,5 ml euro 2,49. 

FONDOTINTA MINERALE "HIGH COVERAGE" NEVE COSMETICS..Prime impressioni, e impressioni dopo un anno di utlilizzo!


Buonanotte a tutte!!
 Mentre molte di voi sono a letto, o a passare una serata in giro per locali (o a lavoro), io mi dedico al mio blog, facendovi la review che molte di voi aspettavano: cioè del FONDOTINTA MINERALE di NEVE COSMETICS.


Dopo quasi un mese che lo sto testando, finalmente posso dire cosa ne penso (anche se avrei potuto dirlo già dalla prima applicazione), in una sola parola FANTASTICO, ha proprio tutto quello che volevo in un fondotinta: DURATA, TRASPIRAZIONE DELLA PELLE, una buona COPERTURA;

Non da nessun tipo di problema: niente allergie, rossori, o secchezza della pelle; dopo molti anni di ricerca del fondotinta perfetto (e dopo vari acquisti di fondi usati solo mezza volta) posso dire di aver trovato quello giusto.

Si presenta sotto forma di polvere, e per stenderlo è necessario un pennello da fondotinta rotondo, ( tipo KABUKI, deve avere le setole ben strette!) si preleva poco prodotto utilizzando come contenitore il coperchio della confezione, bisogna far roteare il pennello in modo che tutte le setole si impregnano del prodotto, ed iniziare a stenderlo nel viso con movimenti circolari, partendo dal centro del viso, andando verso l'esterno, sempre roteando, insistendo nelle zone che magari ne hanno più bisogno (esempio insistere dove si presentano brufoli, rossori, o macchie della pelle); l'effetto è estremamente naturale, non sembra di aver nulla nel viso, e addio antiestetico effetto mascherone!

La durata di questo prodotto è straordinaria, anche in queste giornate di caldo assurdo, lo metto al mattino verso le 08.30 e lo tolgo alla sera verso le 21.00 (con solo qualche ritocco nella zona del mento e del contorno labbra).

Avendo la pelle mista ho sempre cercato fondotinta oil-free, ma il più delle volte, o mi seccavano troppo la pelle, o me le rendevano troppo lucida, ne avevo sentito parlare di questo fondotinta minerale, ma ho sempre avuto un po' di timore nel provare, sapendo che la mia pelle è molto delicata, è stato una rivelazione, e credevo che con il passare dei giorni, potesse rendere la mia pelle secca, invece assolutamente no: dopo aver deterso la pelle del viso, metto un tonico e la crema giorno, e poi metto questo fondo minerale, e la pelle è davvero rinata, e presenta meno punti neri, e brufoletti (ovviamente i brufoli post ciclo mestruale nella zona bassa del viso, non li toglie nessuno, mi consola il fatto che durano quei 4-5 giorni, e poi si asciugano, lasciando la mia pelle più luminosa, ma non lucida). Davvero ottima, e la consiglio per tutte le persone che vogliano usare un fondo delicato, che non appesantisca la pelle, soprattutto per chi ha la pelle mista.

DOPO UN ANNO, ECCO LE MIE IMPRESSIONI:

Dopo più di un anno che uso questo fondo minerale, posso dire che rimane sempre il NUMERO UNO..Non l'ho mai "tradito", e non ci penso proprio a farlo! Con l'imminente arrivo dell' autunno, l'anno scorso, avevo un po' il timore  per la mia pelle, questo fondo non fosse abbastanza, che avessi bisogno di più copertura: detto fatto! per rendere il nostro fondo minerale più coprente, basta prendere un po' di crema viso, va benissimo quella che utilizziamo noi come base trucco, aggiungere un po' di polvere di fondo, mescolare con pennello o spugnetta, e stenderlo nel viso! Avrete un meraviglioso fondo liquido cremoso, creato con il vostro fondo minerale! 
Spero vi possa essere stata utile, questa review, e ..alla prossima!! ^_^


HIGH COVERAGE MINERAL FOUNDATION di NEVE COSMETICS euro 13,50
La potete trovare da:
COSMO MAKE UP
MADAME COSMETICS
NEVE COSMETICS
PREZIOSI ECO BIO
(FOTO PRESA DAL WEB)









Prodotti ALKEMILLA ECO BIO COSMETIC: SHAMPOO e BALSAMO alla LAVANDA ed EUCALIPTO


Buona serata a tutte!!

Oggi è stata una giornata davvero dura a lavoro, ma, nonostante ciò, quello che mi ricarica e mi fa volare via la stanchezza, è il raccontarvi le mie impressioni sui vari prodotti che sto testando: ancora una volta, ospite nel mio blog, l'azienda ALKEMILLA ECO BIO COSMETIC, e anche stavolta vi parlerò di uno shampoo e di un balsamo che ho provato recentemente, ed anche questi due prodotti li ho trovati davvero ottimi, ma non voglio dilungarmi troppo, e lascio lo spazio ai due protagonisti.

SHAMPOO LAVANDA ed EUCALIPTO per CAPELLI NORMALI e GRASSI
euro 9,50 250 ml
ALKEMILLA ECO BIO COSMETIC
BALSAMO LAVANDA ed EUCALIPTO per CAPELLI NORMALI e GRASSI
euro 11,50 250 ml

Prima cosa, la freschezza che emana questo shampoo in questo periodo di caldo afoso, è davvero un toccasana! Come al solito, diluisco il mio prodotto in un misurino (bicchiere di plastica) con un po' d'acqua, ed inizio a versarlo nella mia cute (cliccare qui nel post precedente, dove spiegavo il metodo giusto per lavarsi i capelli) la sensazione di fresco (ripeto) è unica, che si associa all'aroma dei fiori di lavanda (che tra l'altro adoro!!); come nella review precedente, anche in questo caso ho voluto approfondire (tramite web) le proprietà della lavanda e dell'eucalipto.
La lavanda è una pianta erbacea aromatica, che produce i tipici fiori tendenti dall'azzurro al lilla, ed è a pianta che si vede molto spesso nei giardini domestici (PRESENTE!), è un sedativo naturale contro crampi e dolori mestruali, ed è spesso impegnata nella cosmetica come anti cellulite, anti rughe, antiforfora, ed è anche indicata contro i capelli grassi, grazie alle sue proprietà sebo-equilibrante, mentre l'eucalipto, ha moltissimi pregi, ma quello più di spicco è senz'altro che contiene sostanze attive alla circolazione del sangue, ed è anche indicato contro la caduta dei capelli, infatti lo si può trovare in molte lozioni anti-caduta.
Dopo aver fatto il secondo shampoo, l'ho tenuto in posa 2 minuti, per aiutare il prodotto a penetrare meglio nella cute, ed ho sciacquato molto bene, e poi ho steso e massaggiato il balsamo nelle lunghezze dei miei capelli pettinando, e lasciando in posa qualche minuto; devo dire che anche questi due prodotti mi sono piaciuti davvero, soprattutto perché rispecchiano i miei bisogni : di trovare un eccellente prodotto per la cura del mio capello sottile con tendenza alla cute grassa, che sia il più naturale possibile.
Nel sito di ALKEMILLA ECO BIO COSMETIC trovate tutti gli INCI di ciascun prodotto di cui vi ho parlato fino ad ora, e vi lascio i link del sito e della pagina Facebook di questa azienda!
Grazie per l'attenzione, e..alla prossima review!
Buona serata e Buonanotte :)

Elisa.


Prodotti ALKEMILLA ECO BIO COSMETIC: SHAMPOO e BALSAMO CEDRO E FINOCCHIO


Buongiorno a tutte!!

Dopo vari test, è giunto il momento di parlavi dei prodotti che mi sono stati gentilmente inviati da ALKEMILLA ECO BIO COSMETIC, e oggi inizierò con lo SHAMPOO e il BALSAMO al CEDRO E FINOCCHIO ideale per capelli deboli e sfibrati.
Inizierò, innanzitutto, a parlarvi dell'azienda ALKEMILLA ECO BIO COSMETIC è un'azienda italiana di cosmetici biologici, situata a Massafra (TA), ed è certificata ICEA, LAV, VEGAN OK, e i loro prodotti sono testati su NIKEL, CROMO, COBALTO; sono stata scelta per testare alcuni dei loro prodotti, e oggi, appunto, inizierò a parlarvi dello SHAMPOO e del BALSAMO al CEDRO E FINOCCHIO, per capelli deboli e sfibrati.


SHAMPOO CEDRO E FINOCCHIO ALKEMILLA ECO BIO COSMETIC
euro 9,50 250 ml

Ho adorato questo shampoo dal primo momento che ho aperto la bustina del campioncino, perché un'incredibile profumazione ne è uscita, e di certo, visto questa combinazione, non avrei mai pensato che l'aroma fosse così delicata, ma, nello stesso tempo, azzeccata: ho fatto delle ricerche, e ho scoperto che il cedro è molto importante per il nostro organismo, perché elimina i gas e fermentazioni che sono alla base di gonfiori e coliti addominali, ottimo anche contro i radicali liberi; e voi direte "e tutto ciò cosa accomuna l'accostamento con il finocchio?" E ora ci arrivo subito: entrambi hanno proprietà antiossidanti, ricchi di sali minerali, vitamine e flavoidi, proprietà emolliente che aiuta a rinforzare i capelli deboli, soprattutto se si hanno i capelli sottili con tinture come i miei.

Il mio consiglio per usare qualsiasi tipo di shampoo al meglio, è di versarlo in un bicchierino di plastica (quel tanto che basta, a seconda della lunghezza dei vostri capelli) diluirlo con un po' d'acqua, versarlo "a zone" nella testa (ciò significa nell'attaccatura dei capelli, ai lati della testa, nel centro della testa, e dietro la nuca) massaggiare bene, preferibilmente fare due shampoo, e lasciare in posa 2 minuti, in modo che il prodotto venga assorbito; già nel risciacquo avevo sentito i miei capelli molto morbidi e setosi, e poi ho aggiunto sulle lunghezze (ho il capello grasso, quindi evito di sporcare la cute con il balsamo, che metto e massaggio molto bene solo nelle lunghezze e punte) il BALSAMO CEDRO E FINOCCHIO, ho sciacquato e da quanto erano lisci tutti mi avevano chiesto se avessi fatto la piastra, ed io ho risposto "con questo caldo?? No, no, ho fatto solo la piega liscia".
Posso dire, veramente ottimo! Grazie ancora ad Alkemilla Eco Bio Cosmetic per i suoi prodotti, e alla loro prossima review!
Buona serata :)

Elisa.


BALSAMO CEDRO E FINOCCHIO capelli deboli e sfibrati ALKEMILLA ECO BIO COSMETIC
euro 11,50 250 ml